Back to All Events

Danzare i suoni - Laboratorio con Ivonne Bello Tovar

Il laboratorio si basa sulla tecnica di danza contemporanea e dei principi base della contact improvisation, focalizzando l’attenzione all’ascolto del ritmo e dei suoni, sull’uso del peso, connessione centro-estremità del corpo, esplorazione di differenti forme di contatto con uno o più punti del corpo dell’altro, equilibrio e disequilibrio, abbandono e resistenza alla forza di gravità, gestire il proprio peso e quello di un partner, danzare in gruppo, danzare da soli .

Una parte della lezione sarà dedicata alla ricerca dell’interazione con il suono/ ritmo attraverso l’improvvisazione guidata.

Il laboratorio è rivolto a tutti; non è necessaria nessuna pregressa esperienza nella danza o nella musica.

Numero massimo: 20 partecipanti.

Offerta suggerita: 20€ con tessera Arci.

Ivonne Carolina Bello Tovar

Nasce a Maracay - Venezuela nel 1984. Danzatrice, performer, insegnante. Laureata in Danza Contemporanea nella Universidad Experimental de las Artes de Venezuela, vince una borsa di studio con la quale si trasferisce in Italia, si diploma al dipartimento di danza del Teatro Franco Parenti diretta da Susanna Beltrami. Attualmente è residente in Sardegna. Ha lavorato con diversi compagnie e collettivi di danza contemporanea, danza-teatro, danza moderna e improvvisazione, tra le quali: Colectif Ecole Sauvage di Sabine Jamet (Parigi) , 100% Impro (Caracas -Venezuela), Compania Nacional de Danza de Venezuela, Compagnia A.I.E.P Ariella Vidach (Milano), Laura Moro(Bassano del Grappa), TAKLA Improvising Group(Milano), Incidance Dance Company (Arles- Francia), Siciliano Dance Company, Dagipoli Dance Company (Atene),Compagnia Davide Cauli e Balletto di Sardegna. Da tempo è interessata ad un lavoro di ricerca artistica e di collaborazione multidisciplinare che unisca danza, teatro,musica, audiovisivo, tecnologie e improvvisazione, partecipando come danzatrice e coreografa freelance a diversi festival nazionale e internazionale. Si interessa e se dedica da qualche anno fa alla pratica e l’insegnamento delle basi della Contact Improvisation e la danza integrativa, crea porta in tutto il territorio nazionale insieme ad Anna Da Pozzo e Antonella Moretti il progetto “Lungo la scia del vento”, una serie di laboratori basati sulla Contact Improvisation e DanceAbility. Attualmente è in corso il progetto di laboratorio esperienziale“Ritmo e Movimento”, frutto dell’interesse per il metodo Dalcroze.  https://www.facebook.com/ivonnedanzatovar/   


Igor Ninu

Nato a Milano nel 1976; studia tecnica di congas e timbales e i principi delle percussioni afrocubane e latinoamericane con Alex Battini de Barreiro, approfondisce gli studi dei ritmi della tradizione afrocubana e della tecnica di congas, timbales e cajon con Armando Cornell Descarga; studia tecnica del rullante e tecnica di base dei batteria con Alessio Pacifico presso la Scuola Civica di Musica di Corsico (MI). Ha seguito diversi seminari di percussioni, batteria e improvvisazione. Attivo nel circuito underground dell’improvvisazione radicale come solista, con formazioni stabili od estemporanee si è esibito in diverse città italiane ed a Berlino. Materiale registrato, sempre in presa diretta, è stato pubblicato da etichette indipendenti o netlabels sia in Italia che in diversi paesi europei. Attualmente è attivo nel progetto di laboratorio esperienziale “Ritmo e Movimento”.